Uno dei più famosi esempi di antica manipolazione può essere visto in questa tavoletta votiva Greca del 4 secolo che rappresenta Asclepio, medico dell’era pre-Ippocrate.

La tavoletta mostra Asclepio accompagnato da Igeia, dea della salute, mentre esegue una manipolazione della colonna cervicale. Questa scultura di marmo è stata rinvenuta durante gli scavi del tempio di Asklipion nel Pireo ed è in mostra permanente presso il museo di Pireo (Atene) in Grecia.

 

D. D. Palmer ne documentò l’importanza, per la nostra professione, nel suo libro "The Chiropractor Adjuster". Fa risalire a Asclepio e ai suoi insegnamenti di ciò che lui sviluppò e che definì “chiropratica” , mantenendo l’origine greca del termine (cheir, mano + praktikè, pratica). Palmer aggiunge che la manipolazione di vertebre spostate per il sollievo dell’umanità, “ riscoperto e chiamato chiropratica”, era noto e praticato da Asclepio e i suoi discepoli 400 anni prima di Cristo. A quei tempi nell’antica Grecia esistevano oltre 380 templi di Asclepio sparsi su tutto il territorio.

Tutti gli articoli